Programma

Contro l’incubo del Novecento

È nota la passione dello scrittore Alessandro Baricco per Walter Benjamin, il saggista tedesco autore dell’Angelus Novus: un «profeta» che ci ha lasciato in eredità un prezioso segreto sulla figura del narratore. Ma con l’ultimo libro, The Game, Baricco segnala altri Giganti della modernità, come Steve Jobs, costruttori di una vera e propria «assicurazione contro l’incubo del Novecento».

Alessandro Baricco

Alessandro Baricco, nato a Torino nel 1958, è autore di saggi, romanzi e testi teatrali tradotti in tutto il mondo. Si è laureato in filosofia nella sua città con Gianni Vattimo. Nel 1993 ha esordito su Rai 3 con la rubrica L’amore è un dardo, sull’opera lirica, e nel 1994, sempre su Rai 3, ha condotto, con Giovanna Zucconi, Pickwick, del leggere e dello scrivere. Oltre ai grandi classici, da Omero a Moby Dick, ha portato in teatro le Palladium Lectures e le Mantova Lectures, percorsi della mente su grandi temi: la Narrazione, il Tempo, la Giustizia, la Felicità. Ha scritto e diretto un film, Lezione 21 (2008). Nel 1993 ha fondato a Torino la Scuola Holden ed è oggi preside della Holden Academy, percorso di studi universitario sulla scrittura. Come narratore ha esordito nel 1991 con il romanzo Castelli di rabbia (Rizzoli). Nel 1993 con Oceano Mare (Rizzoli) ha vinto il premio Viareggio. Il suo ultimo libro è The Game (Einaudi, 2018).

 

Bibliografia

(Selezione)

The Game, 2018, Einaudi

Il Nuovo Barnum, 2016, Feltrinelli

La sposa giovane, 2015, Feltrinelli

Smith&Wesson, 2014, Feltrinelli

Una certa idea di mondo, 2012, L’Espresso

Tre volte all’alba, 2012, Feltrinelli

Mr Gwyn, 2011, Feltrinelli

Emmaus, 2009, Feltrinelli

I barbari, saggio sulla mutazione, 2006, Fandango

Questa storia, 2005, Fandango

Omero, Iliade, 2004, Feltrinelli

Next. Piccolo libro sulla globalizzazione e il mondo che verrà, 2002, Feltrinelli

Senza sangue, 2002, Rizzoli

City, 1999, Rizzoli

Seta, 1996, Rizzoli

Barnum, cronache del Grande Show, 1995, Feltrinelli

Novecento, un monologo, 1994, Feltrinelli

Oceano mare, 1993, Rizzoli

L’anima di Hegel e le mucche del Wisconsin, riflessione su musica colta e modernità, 1992, Garzanti

Castelli di rabbia, 1991, Rizzoli

Il genio in fuga. Due saggi sul teatro musicale di Gioacchino Rossini, 1988, Il Melangolo

Maurizio Canetta- Moderazione

Maurizio Canetta, nato a Lugano nel 1956, dal 2014 è direttore della RSI e membro del Comitato direttivo SRG SSR. Ha studiato all’Università di Pavia e dal 1980 lavora alla RSI, dove è stato responsabile del Dipartimento informazione e del Dipartimento cultura, continuando anche a condurre e produrre programmi e reportage.