IT FR DE

Incontro con i giovani scrittori protagonisti del Cenacolo del Monte Verità presentati dal loro mentore

Monte Verità
Preludio
Event
Prenotazione online Aggiungi al calendario 2016-03-26 17:00:00 2016-03-26 18:00:00 Europe/Zurich Incontro con i giovani scrittori protagonisti del Cenacolo del Monte Verità presentati dal loro mentore http://eventiletterari.swiss/it/eventiletterari/services/event?evid=b3383316-e3c6-4ff9-aa77-318630bda558& Monte Verità Eventi letterari Monte Verità info@eventiletterari.ch

Il Cenacolo del Monte Verità è uno spazio privilegiato, riservato a una decina di giovani autori svizzeri o residenti in Svizzera. Coadiuvati da un mentore, ruolo quest’anno assunto dallo scrittore e giornalista Paolo Di Stefano, i giovani autori, oltre a seguire gli appuntamenti in programma e incontrare gli ospiti internazionali anche nei momenti di convivio, scambieranno quotidianamente con i colleghi le proprie riflessioni, affinché quest’esperienza possa promuovere delle idee su possibili visioni del futuro, creando, almeno idealmente, una comunità di pensiero. 
Alla lettura degli estratti delle loro opere è dedicata la pre-apertura della terza edizione degli Eventi letterari. 

Paolo Di Stefano

Paolo Di Stefano, nato ad Avola (Siracusa) nel 1956, cresce a Lugano e si laurea in filologia romanza all’Università di Pavia. Dopo una breve esperienza di ricerca universitaria, lavora come giornalista per l’inserto culturale del Corriere del Ticino e de La Repubblica e come responsabile delle pagine culturali del Corriere della Sera, di cui è ora inviato speciale. Oltre ad aver lavorato come editor di letteratura italiana a Torino presso la casa editrice Einaudi, ha insegnato cultura giornalistica alla facoltà di lettere dell’Università Statale di Milano. Inoltre, scrive saggi filologici e critico-letterari e cura volumi miscellanei. Dopo l’esordio con un libro di poesie (Minuti contati, Scheiwiller 1990), si dedica alla scrittura di romanzi, reportage e inchieste. I suoi temi ricorrenti sono la famiglia, l’infanzia, l’emigrazione, nonché la memoria individuale e collettiva. Con i suoi libri, dal notevole riscontro di critica e di pubblico, ha ottenuto diversi premi letterari. Dal 1992 risiede a Milano. 

Bibliografia

Ogni altra vita, 2015, Saggiatore 
Giallo d’Avola, 2013, Sellerio
La catastròfa, 2011, Sellerio 
Per più amore, 2010, Manni Editore 
Nel cuore che ti cerca, 2008, Rizzoli
Aiutami tu, 2005, Feltrinelli
Tutti contenti, 2003, Feltrinelli
Azzurro troppo azzurro, 1996, Feltrinelli
Baci da non ripetere, 1994, Feltrinelli
Baisers à ne pas renouveler, 2003, Éditions Métropolis
Minuti contati, 1990, Scheiwiller

Premi

2014 Premio Lo Straniero
2013 Premio Viareggio-Rèpaci
2011 Premio Volponi
2011 Premio Comisso
2008 Premio Campiello
2008 Premio Brancati
2005 Superpremio Mondello
2003 Superpremio Vittorini
2003 Superpremio Flaiano
2003 Premio Chianti per
1994 Premio Comisso
1990 Premio Sinisgalli