IT FR DE

Parlami d’amore

Monte Verità
Lettura e concerto di chiusura
Event
Prenotazione online Aggiungi al calendario 2016-04-17 17:00:00 2016-04-17 18:00:00 Europe/Zurich Parlami d’amore http://eventiletterari.swiss/it/eventiletterari/services/event?evid=ec61e0ae-e824-4470-84ad-c90fb44a0dd3& Monte Verità Eventi letterari Monte Verità info@eventiletterari.ch

Con canzoni, poesie e racconti di Andrea Camilleri, Italo Calvino, Umberto Eco e Alberto Moravia, per citarne alcuni, il programma di questo concerto mette in luce con temperamento e umorismo tutte le sfaccettature di un sentimento tanto bello quanto spinoso, l’amore, visto attraverso la lente della letteratura italiana. Durante il suo viaggio musicale nell’universo dell’amore, la carismatica cantante siciliana Etta Scollo sarà accompagnata dalla violoncellista Susanne Paul e dall’attore Claudio Moneta.

Etta Scollo

Etta Scollo, nata a Catania (Sicilia) nel 1958, è una cantante italiana. Dal 1983 studia canto al Conservatorio di Vienna. Negli anni Novanta si trasferisce ad Amburgo e inizia a comporre colonne sonore per diversi film. A questo periodo risalgono i suoi album Blu:, Il bianco del tempo e Casa. Per Canta Ro’ (2005), una raccolta di canzoni dedicata alla cantante folk siciliana Rosa Balistreri, ottiene vari riconoscimenti. Da quel momento si dedica con rinnovata intensità alla ricerca, l’elaborazione e la reinterpretazione della musica tradizionale. Nasce così il progetto Il fiore splendente, un omaggio ai poeti arabi-siciliani del IX-XII secolo.

Nel 2009 recita la parte di Elena nella rappresentazione musicata da Karsten Gundermann di Faust II di Goethe. Nello stesso anno adatta la musica di Verdi per una messa in scena di Rigoletto alla Neuköllner Oper di Berlino. Nell’opera Alice nel paese delle meraviglie al Teatro Massimo di Palermo nel 2010 interpreta il ruolo di Alice. Nel 2011 esce il suo CD Cuoresenza, seguito da Lunaria (2014) e dal CD scritto e realizzato insieme alla violoncellista Susanne Paul Scollo con Cello: tempo al tempo (2015). Etta Scollo vive fra Berlino e la Sicilia.

Bibliografia

Discografia
Scollo con Cello: tempo al tempo (con Susanne Paul), 2015, Jazzhaus Records
Lunaria, 2014, Casa Musicale Sonzogno
Cuoresenza, 2011 Trocadero
Il fiore splendente, 2008, Edel Classics
Les Siciliens, 2007, Premium Records
Canta Ro’ in trio, 2006, Premium Records
Canta Ro’, 2005, Premium Records
Casa, 2003, Mongebel
In concerto, 2002, Home Records
Il bianco del tempo, 2001, Home Records
Blu, 1999, Home Records

Premi

2008 Premio Rosa Balistreri-Alberto Favara VIII
2007 Weltmusikpreis Ruth
2005 Premio Pino Veneziano

Susanne Paul

Susanne Paul, nata nel 1970, cresce in California. Sin da bambina suona il violoncello, ma più tardi lo abbandona in cambio della chitarra di flamenco e il basso elettrico in gruppi punk. Finisce per studiare musica classica e così riscopre il violoncello. Oggi suona jazz e world music e ha sviluppato uno stile del tutto personale che combina il groove con l’improvvisazione e tecniche di esecuzione innovative. I generi principali contemplati dalla sua attività di musicista e compositrice comprendono il jazz, il funk, il flamenco, il tango, la musica barocca, la musica brasiliana e il punk. Suona, compone e arrangia brani in vari gruppi e progetti musicali, nonché nel teatro.

Ha collaborato con artisti quali Michel Godard, Arkady Shilkloper e Georg Breinschmi e finora ha contribuito a oltre 20 CD, LP e DVD. Tra le pubblicazioni più recenti si annoverano

Scollo con Cello: tempo al tempo (2015), Lunaria (con Etta Scollo & Band, 2014) ed El Camino (2013). Inoltre tiene regolarmente conferenze, corsi e masterclass presso scuole e accademie di musica, ad esempio presso l’Università delle arti di Berlino, l’Università di Hildesheim nonché in occasione dei congressi della European String Teachers Association.

Bibliografia

Discografia (selezione)
Scollo con Cello: tempo al tempo (con Etta Scollo), 2015, Jazzhaus Records
Lunaria (con Etta Scollo & Band), 2014, Casa Musicale Sonzogno
El camino (con MOVE Quartet), 2013, Jazz Haus Musik
Elf Elfen Groove, (con Uwe Kropinski, Vladimir Karparov), 2013, Jazzwerkstatt Label

Claudio Moneta

Claudio Moneta, nato a Milano nel 1967, è attore e doppiatore. Dopo gli studi di recitazione al Centro Teatro Attivo di Milano, dal 1988 lavora per anni in teatro come attore. Per la televisione recita in lungometraggi prodotti dalla Rai e dalla RSI, vincendo nel 1992 il premio Castrocaro con il film L’attesa di Vittorio Rifranti. L’attività televisiva lo vede impegnato come attore o conduttore anche in diverse produzioni seriali, fra cui Bim Bum Bam (Canale 5), Casa Vianello (Canale 5) e Peo (RSI). Per la RSI Claudio Moneta recita in numerosi sceneggiati televisivi e radiofonici e partecipa a varie trasmissioni musicali e di intrattenimento. Prende parte a produzioni musicali con, tra gli altri, i Barocchisti di Diego Fasolis, l’Orchestra della Svizzera italiana e l’Accademia della Scala. Con il CD I tre porcellini di Franco Cesarini nel 2003 vince il Prix Suisse. In Italia svolge inoltre un’intensa attività legata al doppiaggio di film, documentari, telefilm, cartoni animati, videogiochi e pubblicità.

Tra le sue ultime produzioni teatrali si annoverano il musical Teen Dante (Teatro Lac Lugano, regia di M. Zanetti e F. Bossaglia, 2015) e Il rompiballe (Teatro della Cooperativa, regia di M. Rampoldi, 2015).

Bibliografia

Film
San Carlo Borromeo, 2011, regia: Fabiola Giancotti
L’attesa, 1991, regia: Vittorio Rifranti

Trasmissioni televisive
Peo, RSI
La banda del malloppo, RSI
I replicanti, RSI
L’ottovolante, Telemontecarlo
Casa Vianello, Canale 5
Ciao Ciao, Italia 1
Bim Bum Bam, Canale 5

Produzioni teatrali
Quel pomeriggio di un giorno da star, 2016/2017, in tournée in Italia
Teen Dante, 2015, Teatro Lac Lugano
Il rompiballe, 2015, Teatro della Cooperativa Milano

Premi

2003 Prix Suisse
1992 Premio Castrocaro