Programma

Tutti insieme all’Inferno

Si parte dal primo verso della Divina Commedia, per raccontare episodi reali o inventati al centro dei quali ci siano delle figure malvage. Dai racconti dei ragazzi si passa alla drammaturgia, dalla drammaturgia Roberto scriverà un poemetto in rima (la terza rima di Dante) che verrà messo in scena e interpretato dal gruppo dei ragazzi. Gli attori «cattivi» saranno loro e la scena sarà quella infernale. Protagonisti saranno i terribili vizi umani, ma soprattutto il gioco e lo stare insieme divertendosi alle spalle di Dante Alighieri. Maria Pia e Roberto si divideranno il ruolo di Virgilio.

Lingua: italiano

Roberto Piumini

Nato nel 1947, Roberto Piumini ha fatto l’insegnante, l’attore, il conduttore di seminari espressivi. Dal 1978 ha pubblicato per bambini, ragazzi e adulti, presso più di 80 editori, fiabe, racconti, filastrocche, poesie, poemi, romanzi, testi teatrali in prosa e in versi, testi di canzoni, testi per opere. Ha scritto poesie e poemi su materiali di memoria ed esperienza di bambini, ragazzi e adulti, opere pittoriche, sculture, località, avvenimenti, fotografie o illustrazioni. Ha pubblicato prosa e poesia su giornali e riviste. Ha tradotto testi di Browning, Shakespeare, Milton, Plauto. Ha ideato, scritto e condotto trasmissioni radiofoniche e televisive. I suoi libri sono tradotti in una trentina di lingue. Ha svolto centinaia di incontri in scuole, biblioteche, centri culturali italiani ed esteri. Ha scritto e partecipato a spettacoli teatrali e musicali per bambini, ragazzi e adulti.
 

Bibliografia


La bibliografia può essere consultata qui.

Maria Pia Mazza

Maria Pia Mazza è una consulente teatrale italiana. Dal 1980 al 1988 si è formata e ha agito all’interno del Teatro Città Murata di Como come attrice e animatrice teatrale. Nel 1988 ha fondato l’Associazione Culturale Fata Morgana che si propone fin dagli esordi come presenza capace di risvegliare curiosità, immaginazione, stupore e una visione caleidoscopica della realtà. Prosegue una ricerca sperimentale nell’ambito culturale; non si contano interventi e animazioni nelle scuole di primo e secondo grado, con un particolare interesse per la letteratura per l’infanzia, indagata sotto ogni aspetto. Sono nati così tanti percorsi di lettura, spettacoli, animazioni, laboratori sperimentati in teatri e biblioteche italiane e svizzere. Dal 2002 è insegnante presso la scuola di teatro del Sociale di Como, e del Teatro San Teodoro di Cantù.